59. IN CAMMINO – pulcini

Non immaginavo che ci fosse tanto interesse per la covata dei pulcini di cui avevo fatto cenno ieri.

Intanto tutti a chiedermi notizie biografiche circa Cleopatra, la gallina. L’unica cosa che posso riferire, dopo aver ascoltato Roberto l’uccellaio, è che si tratta di una femminuccia assai brava con pochi grilli per la testa, attenta alla famiglia ecc.

Il gallo, come spesso succede, pare se ne sia andato per i fatti propri ma l’assenza non ha pesato più di tanto…

I pulcini sono, come avevo già scritto, sette piccole affamatissime bestiole che si nascondono nel variopinto piumaggio della mamma salvo poi spuntare fuori a becchicchiare tutto quello che trovano.

Hanno tutti un buon carattere per fortuna. Perché tenerli tutti a bada non deve essere semplice ma, al momento, non ci sono problemi.

Gli altri animali della fattoria li hanno presi in simpatia – fa anche rima – e li coccolano con lo sguardo.

Bene. Spero proprio di essere stato esauriente. Ora faccio come i pulcini. Vado a nanna perché sono stanco. A domani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.