650. IN CAMMINO – Ho bucato l’appuntamento

L’ho “bucato” anche se avevo già scritto qualcosa… Purtroppo l’avevo messo in bozza e mi sono dimenticato di pubblicarlo. Oggi cerco di rimediare pubblicando quello di ieri e quello di oggi…

Intanto vi propongo quello di oggi… che è relativo al mio dimagrimento. Per ordine medico, stante una delicata situazione sanitaria, ho dovuto eliminare dalla dieta vari alimenti alla ricerca di “quello” che mi crea problemi. Di conseguenza sono dimagrito una decina di chili, forse anche qualcuno in più.

L’essere dimagrito però, almeno stamani, mi è stato di grande aiuto. In poche parole… ero rimasto chiuso fuori dal cancello e non avevo con me né le chiavi, né il telefono e nemmeno l’apricancello elettrico. Tutto questo mi era rimasto nel cestello della bicicletta chiusa “dentro” il cancello.

L’unica soluzione era scavalcare il cancello che però è alto un paio di metri. Qualche mese fa non avrei nemmeno tentato e invece stamani non solo ci ho provato ma sono riuscito a scavalcarlo al primo balzo e senza inconvenienti né per le giunture né per … diciamo… altro!

Ora tutti vorrebbero sapere come ho fatto; alcuni dubitano ma ho la testimonianza della Lola (che però non parla) e di un addetto alla pulizia della città che è rimasto senza parole vedendomi a cavalcioni del cancello incerto se chiamare i carabinieri o assicurarmi aiuto. Per fortuna non ce ne è stato bisogno perché come in un salto sono salito sul cancello con un altro salto ne sono disceso! WAW!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.