BOLLETTINO

DIARIO DELLA PROPOSITURA

Mail: [email protected] telefoni: 0584.89890 333.5024976

Anno XXVI n. 4             24 Gennaio 2021

Bollettino, note, video: ogni giorno su: www.chiesadelforte.it

III Domenica del Tempo Ordinario

Domenica della Parola di Dio

Papa Francesco ci invita a sottolineare nella nostra riflessione domenicale l’importanza delle Parola di Dio, cioè della Bibbia, sia dell’antico che del nuovo Testamento. Il fatto è che se in tutte le case è presente il testo della Bibbia è presente solo in modo ornamentale. Di fatto non viene mai letto e meno che mai pregato. Oggi, nell’omelia, ne farò un cenno.

Ore 7.30 S.Messa (per tutto il popolo di FDM)

Ore 9.00 S.Messa (Boris, Bianca, Anna Maria e Guido, Paola e Renzo, Carlo Lazzeri ed Elsa

Benatti-Pedretti, Alfiero Fantozzi con la figlia Patrizia)

Ore 10.00 S.Messa (Vera Bazzichi con i genitori Alberto e Anna, il fratello Lino e la zia

Clara, Ebe Sanguanini, Anna, Maria Luisa, Franco e Sandro Fantòli)

Ore 11.30 S.Messa (Rosa Lucacchini, Mileda Salvini Paiotti, Giulio Paiotti, Telda Frati, Nino Maschietto)

Ore 18.00 S.Messa (Carlo Bardazzi, Lino Bertagna, Antonio e Zuara Molino con don Natale

e Madre Vittoria, Guerino e Paola Lucii)

LUNEDÌ 25

Conversione di San Paolo

Chiusura della settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani

Ancora una volta ritorna questa importante giornata di preghiera.Purtroppo le divisioni restano e anzi, al momento si segnalano pure divisioni fra gli stessi cattolici. Non tanto per motivi dottrinali quanto per scelte pastorali. Che il Signore ci ascolti.

Ore 18.00 S.Messa (def. Fam. Barberi-Nuti, Anna Costa, Armando Cecchetti con i nipotini Gregorio e Camilla, Giuseppe Lomazzi, Antonio e Sandra Caramiello)

MARTEDÌ 26

ss.Timoteo e Tito

Ore 18.00 S.Messa (Wilma Benesperi, Cesare Baccei, Simonetta e Marco Navari, def. Fam. Castagnini, Barbara Giuliani)

MERCOLEDÌ 27

Giornata delle Memoria

Proprio alla vigilia della giornata che ricorda la terribile pagina della persecuzione subita dagli Ebrei anche nel nostro paese è stata pubblicata sui giornali una forte dichiarazione di Emanuele Filiberto di Savoia con una richiesta di perdono… Devo dire che mi ha fatto piacere leggerla e sono certo che sia stata condivisa da tutti.

Ore 18.00 S.Messa (Alessandro Fabbiani, Ines Lombardi, Anita Pardini, Primo e Olga Biagi, Paolo Brondi)

GIOVEDÌ 28

S.Tommaso d’Aquino

Nell’occasione della festa liturgica di San Tommaso, Patrono dei cultori della Scienza Teologica vogliamo pregare per tutti coloro che studiano questa disciplina. Da coloro che frequentano le scuole diocesane ai professori delle Università.

Ore 10.00 alla Rocca di Pietrasanta: incontro di Vicariato per i sacerdoti e i diaconi

Ore 18.00 S.Messa (Franca, Piero e Marcella Grassi, Alberto Mucci, Gerardo Monteforte, Varisello e Lina Malvaldi col figlio Gino)

VENERDI’ 29

Ore 18.00 S.Messa (Fortunata e Guido Raffaelli, Luigi ed Ebe Lugli, Ettore ed Enrico Ranza, Filomena La Pietra)

SABATO 30

Ore 18.00 S.Messa (Giuseppe e Stella Monteforte, Luigi ed Enrica Meccheri, Nella e Quarto Tracino, Nice e Adelina Bacco, def. Fam. Nardini, Balderi, Luisi e Vanalesta)

LA CERIMONIA DI CRESIMA

degli adolescenti è stata seguita e apprezzata da tutti i presenti incluso l’Arcivescovo. Pioveva a dirotto ed eravamo tutti mascherati ma siamo riusciti a gestire al meglio questo appuntamento grazie alla collaborazione di tutti.

I ragazzi apparivano un po’ frenati nella loro esuberanza giovanile ma mi sono sembrati assai consapevoli del significato del Sacramento. I genitori lo stesso: ho notato che per molti fra loro è stata utile occasione per riprendere un cammino spirituale da tempo dimenticato e questo mi ha dato gioia. Poi il Coro parrocchiale, i Ministri all’altare, le Madri, Lelio e tutti gli altri presenti (inclusi i Vigili che sono stati un paio di ore sotto l’acqua e coloro che hanno lavorato dietro le quinte) sono stati davvero cari. Penso che ne manterremo a lungo un bel ricordo di questa Cresima in tempo d’epidemia. Concludo affidando alla Madonna (e alle catechiste) questi nostri cari ragazzi perché li protegga in questi anni bellissimi e delicatissimi della loro adolescenza.

DOMENICA PROSSIMA VI SCRIVERÒ a proposito della Benedizione delle famiglie, della Quaresima e degli appuntamenti di prima Confessione e di prima Comunione.

L’Arcivescovo ci ha suggerito delle dritte. In settimana ne parleremo fra noi sacerdoti del Vicariato e penso di potervi dire qualcosa di più preciso. Resta purtroppo l’incognita dell’epidemia che ci condiziona pesantemente…