BOLLETTINO

DIARIO DELLA PROPOSITURA

chiesa del forte.it

Mail: [email protected] telefoni: 0584.89890 333.5024976

anno XXVI n. 24 5 Luglio

XIV DOMENICA DEL TEMPO ORDINARIO

Per maggiore chiarezza dei lettori presento le celebrazioni distinte nelle tre chiese

Nella chiesa parrocchiale

Ore 7.30 S.Messa (per tutto il popolo di FDM con gli ospiti)

Ore 9.00 S.Messa (Rita Mariani, Luca, Vincenzo Montagna)

Ore 10.00 S.Messa (Sergio Salvi, Marco Chioni, Maria Sacerdotti, Simonetta Bono,

Amelia e Guiscardo e i def. delle famiglie, Luigina Landi, sig.ra Pierini)

Ore 11.30 S.Messa (Fiorello ed Elena Vagli con Dino, Giovanni Pietrabissa, )

Ore 16.30 S.Battesimo della piccola Luce Cristini

Nella chiesa di Roma Imperiale

Ore 10.00 S.Messa (Pompilio Fornaroli, Alfio Nardini)

Ore 18.00 S.Messa (don Antonio Simoni)

Nel Parco delle Suore Canossiane

Ore 18.00 S.Messa (Liana e Vinicio, Enzo G. Buselli, Anzio Buratti, Orilde Appiani)

Ore 19.00 S.Messa (Ida e Renato Rosellini, Mauro Volponi)

LUNEDÌ 6

Ore 8.00 S.Messa (Varisello e Lina Malvaldi col figlio Gino e con Franco e Agostino)

Ore 9.00 momento di preghiera in famiglia

+ Ore 10.00 alla Stella Maris: catechismo al mare (LEGGI SOTTO)

Ore 16.00 incontro con i fidanzati

Ore 17.30 dalle Suore Cat.smo per Anna, Sofia, Benedetta DM, Eva e Benedetta F.

Ore 18.30 S.Messa (m.a Di Matteo, Barbara Giuliani, Nevio Chioni con i genitori Ugo e Anna, Agostino Giannelli, Marina Nannini, Ernesto Garbelli)

MARTEDÌ 7

Ore 8.00 S.Messa (Varisello Malvaldi) tel. Leonardo

+ Ore 10.00 alla Stella Maris: catechismo al mare

Ore 15.00 a Massa presso il notaio Ferrari per una pratica

Ore 17.30 in chiesa: catechismo per Matteo Dadà

Ore 18.30 S.Messa (Michele Aliboni, Cesare e Margherita Fantòli, Lorenzo Sforza, Angelo Moroni con i genitori Ione e Felice)

MERCOLEDÌ 8

Ore 8.00 S.Messa (Gino e Giorgio)

Ore 18.30 S.Messa (Anna Magri, Flavia Sponza, Minuccio Polacci, Emilio e Laura M.)

GIOVEDÌ 9

Ore 8.00 S.Messa (Romano e Mina)

Ore 9.30 Sanificazione della chiesa: turno C

Ore 10.00 nel parco delle Suore: Incontro di Vicariato con l’Arcivescovo

Ore 18.30 S.Messa(Sirio e Luigina Giannelli, Mauro Pane, Jacopo, Alessandra e Fr.co)

Ore 21.00 Adorazione Eucaristica con accompagnamento musicale

VENERDÌ 10

Ore 8.00 S.Messa (Palma Giarratana – 2)

Ore 18.30 S.Messa (GianPiero Becheroni, Laura Grassi, Tano Lazzati, Egiziano Maestrelli, Dalmante e Concettina Marrai)

SABATO 11

San Benedetto

Ore 8.00 S.Messa (Gino Tarabella ann., Achille e Lea Medori, Bianca Maria Pierotti)

Ore 10.00 nel parco delle Suore: Prima Comunione di Anna Lucchesi,

Sofia Baldi, Benedetta Del Medico, Eva Santini e Benedetta Folgarait

Ore 18.30 S.Messa (Maria Costanza e Vittorio Boschi, Beatrice Socini, Pierluigi Basagni, Anna e Geremia Torselli, def. Giardini e Polacci, Padre Fabio e Padre Antonio)

Ore 18.30 a Roma Imperiale Matrimonio Catelani – Alongi

CATECHISMO AL MARE

Non so se voi credete alla divina Provvidenza ma davvero con noi il Signore è buono. Parlando con i miei confratelli avverto in loro molta sofferenza perché non hanno alcuna possibilità di celebrare all’aperto, non possono fare catechismo e nessuna attività culturale per i grandi… Invece noi, grazie alle Canossiane, sempre disponibili, possiamo fare… tutto!

Le celebrazioni liturgiche con tantissimi fedeli presenti, in sicurezza, perché lo spazio lo consente, con le Suore che accolgono familiarmente i fedeli e animano Rosario e Messa.

Ancora, gli incontri culturali. Quest’anno ad esempio abbiamo in programma tre appuntamenti di estremo interesse: la rappresentazione teatrale della vita di S.Maddalena, la presentazione del volume dell’avv. Baldi su San Francesco e Papa Francesco (che richiamerà anche dei teologi, da Roma), la conferenza della prof.ssa Morlacchi dell’Università di Roma su l’amore sacro e l’amore profano.

Possiamo fare perfino il catechismo sia nel Parco che al mare: in questo caso grazie alla attenta collaborazione di Carlo che, da sempre collaboratore e uomo di fiducia delle Suore, ci riserva uno spazio tranquillo per la preghiera e le lezioni: fino a qualche anno addietro anche altre Suore ci davano questa possibilità ma poi hanno preferito monetizzare cedendo lo stabilimento e così non possiamo più nemmeno metterci piede!

A questo punto è chiaro che dobbiamo essere molto riconoscenti alle Madri vedendo in loro un segno della provvidenza e pregare per avere nuove vocazioni che assicurino la loro importante presenza.