Corona virus 3

Terzo giorno… La giornata non è iniziata male: ero piuttosto tranquillo. Mi sono fermato un momento in chiesa davanti all’immagine dell’Addolorata per una preghiera e poi sono uscito con la mia cagnolina. Ho fatto un po’ di spesa, il giornale e poi sono rientrato.

Alle 11.00, al cimitero, ho celebrato le esequie del caro Pierluigi. Una cerimonia brevissima, fatta di pochi minuti, una lettura, qualche preghiera e la benedizione. Nonostante la semplicità il rito è stato molto partecipato dai presenti che, sebbene a debita distanza, ascoltavano con attenzione le mie parole. Ho letto il passo di Gesù “buon pastore” che ama le sue pecore ed è amato da loro. L’ho letto di proposito perché Pierluigi era una “pecorella” che amava tanto il Signore. Era un uomo di una semplicità assoluta e proprio per questo era tanto amato e stimato dalla gente.

Subito dopo sono corso dalle suore per celebrare Messa. Insieme con le Madri abbiamo pregato il Signore perché questa “tragedia” possa cessare. Nel pomeriggio sono rimasto un po’ in casa e un po’ in chiesa a fare compagnia all’Addolorata.

E domani? Domani vedremo… la speranza che ci sia qualche progresso anche piccolo nell’arginare la malattia. Chiudo con la + benedizione. A domani. Don Piero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.