110. IN CAMMINO – Bibbia

L’Editrice SAN PAOLO ha editato, per ricordare l’anniversario di San Girolamo insigne studioso della Sacra Scrittura, una BIBBIA davvero interessante.

Già nel recente passato, per la precisione negli ultimi mesi del 2019, aveva presentato una Bibbia decisamente molto economica ma il testo non era quello curato dalla Conferenza Episcopale Italiana – quello che si legge in chiesa, per intenderci – bensì un testo proprio per cui non aveva avuto molta fortuna. Per di più era senza note (o quasi) e anche questo aveva contribuito al successo modesto.

Stavolta invece si tratta di un’opera davvero eccellente. Intanto perché il testo è quello ufficiale (anche se nelle note vengono riportate le varianti proprie di altre traduzioni) ma poi c’è un apparato critico di tutto rispetto.

Avvertivamo tutti il bisogno di un’opera del genere. Fino a oggi avevamo, come edizione di riferimento, la Bibbia di Gerusalemme. Ma, se il testo era quello ufficiale italiano, le note invece erano tradotte dal francese e spesso lasciavano a desiderare. Parlo degli specialisti, si intende.

Adesso abbiamo un’opera tutta nostra. Vanta fra i commentatori autori insigni per dottrina e pietà e anche questo è un bel vantaggio perché la Bibbia non è soltanto un libro da studiare ma da “pregare”.

Costa 35 Euro ed è un prezzo simbolico perché ha un valore di molto superiore. Io me ne sono acquistato una copia. Se volete ci sarà una copia anche per voi.

109. IN CAMMINO – GdP San Pio

Il 6 Ottobre 1997, con il consenso previo dell’Arcivescovo Alessandro Plotti, venne costituito il gruppo di preghiera intitolato a Padre Pio da Pietrelcina.

A norma dello Statuto dei GdP intitolati al Padre, vennero indicati alcuni componenti il gruppo, un responsabile e gli appuntamenti di preghiera.

Passati ormai più di venti anni ho ritenuto opportuno rinnovare i nomi dato che molti fra i precedenti firmatari sono deceduti. Dopo aver segnalato per scritto sul bollettino della parrocchia la mia iniziativa, Martedì 13 u.s., ho invitato i presenti, se interessati, a sottoscrivere il documento.

Questi i nomi del nuovo GdP (gli altri aderenti non avranno l’obbligo di firmarsi) che trasmetterò quanto prima al Centro GdP di san Giovanni Rotondo.

Barberi Paolo e Rossella Ballerini, Binelli Roberto e Del Medico Valeria, Badiali Mario e Loredana Bruni, Buonaguidi Marco e Luciana Ulivieri, Gemma Pellegrinelli e Luigi Binelli, Tavella Aldina col figlio Gherardo, Cagetti Bernardo e Tedeschi Carla, Nardini Bettina, Pierini Anna, Alberini Gina, D’Angiolo Mons. Danilo, Lotti Ilaria, Chioni …., Ferrando Gianna.

Gli “impegni” sia per i firmatari che per agli altri aderenti restano i soliti e cioè la partecipazione alla MESSA ogni 13 del mese e, se possibile, al ROSARIO E ALLA CORONA DELLA DIVINA MISERICORDIA ogni Venerdì.

Sono sicuro che Padre Pio continuerà a vegliare sulla nostra comunità e sulle nostre famiglie.

107. IN CAMMINO – Michele Pardini

La nostra chiesa si è arricchita di altre due opere d’arte. Oggi presento la prima e domani, aDp, la seconda.

Dunque la prima opera realizzata, dal maestro ornatista Michele Pardini, rappresenta la natività di Gesù Cristo ed è, nel suo genere un vero capolavoro. L’ho collocata nella cappella di sinistra, dove c’è la statua del Sacro Cuore proprio davanti al dipinto della Divina Misericordia.

Michele purtroppo è morto giusto un anno fa ma la sua opera continua a parlare di lui grazie al dono che la sua famiglia ha voluto fare alla chiesa.

L’ornatista, in questo caso ornatista in marmo, è uno scultore che più che lavorare con martello e scalpello lavora di bulino incidendo con lo strumento il marmo che poi andrà a ornare una pala di altare o simile.

È dunque un lavoro di precisione sopraffina che non ammette errori o incertezze nell’esecuzione. Michele ci aveva lavorato un bel po’ ed era felice della sua opera per la ricchezza dei personaggi e l’espressione degli stessi.

Spiegare oltre, a voce, è un po’ difficile. Spero oggi stesso di avere un po’ di tempo per riprenderlo con la telecamera e farvelo conoscere meglio.