Catechismo prima comunione 23

Cari genitori, indirizzo a voi la corrispondenza in quanto i vostri ragazzi non possono, da soli, capire e soprattutto ricordare. Vi ringrazio fin d’ora della vostra collaborazione.

Nella prima lezione ho spiegato l’ingresso, la consegna del fiore e il canto.

Subito dopo inizia la Messa: il segno della croce, il saluto (il Signore sia con voi), le invocazioni penitenziali (Confesso a Dio onnipotente e Signore pietà), la preghiera di intonazione della celebrazione e le LETTURE, lunghe e brevi che saranno proclamate dai bimbi. Provate a farle leggere…

Dalla prima lettera di san Paolo apostolo ai Corinzi

Fratelli, io ho ricevuto dal Signore quello che a mia volta vi ho trasmesso. Il Signore Gesù, nella notte in cui fu tradito prese del pane e dopo aver reso grazie, lo spezzò e disse “Questo è il mio Corpo che è per voi, fate questo in memoria di me”. Allo stesso modo dopo aver cenato prese anche il calice e disse “Questo calice è la nuova alleanza nel mio sangue; fate questo ogni volta che ne bevete in memoria di me”.  Ogni volta infatti che mangiate questo pane e bevete al calice voi annunciate la morte del Signore finché egli venga. Parola di Dio

Salmo:     Rit.     Benedetto nei secoli il Signore

Dica Israele: l’amore del Signore è per sempre. Dicano quelli che lo temono:  il Suo amore è per sempre.  Rit.

Mi avevano spinto con forza per farmi cadere ma il Signore è stato il mio aiuto. Mia forza e mio canto è il Signore, egli è stato la mia salvezza.  Rit.

La pietra scartata dai costruttori è diventata la pietra più importante della casa. Questo è stato fatto dal Signore, una meraviglia i nostri occhi.  Rit.

Dal Vangelo secondo Marco

In quel tempo le mamme presentavano a Gesù i loro bambini perché li accarezzasse. Ma i discepoli presero a sgridarle. Gesù al vedere questo si inquietò e disse loro: “Lasciate che questi piccoli si avvicinino a me. Non glielo impedite perché il Regno dei Cieli è per loro e per quelli che sono come loro. Anzi sappiate che chi non accoglie il Regno di Dio come un bambino non ci potrà mai entrare. E prendendoli fra le braccia e ponendo le mani sopra di loro li benediceva.  Parola del Signore

Preghiere dei bimbi

Per tutti i presenti a questa festa di Comunione perché riconoscano la presenza di Gesù Risorto nel segno del Pane e del Vino, preghiamo

Per la nostra comunità cittadina perché sia una come un’unica famiglia, vicina al Signore nella preghiera e ai fratelli nella carità, preghiamo

Per tutti coloro che soffrono, sono soli e poveri, perché non si lascino vincere dallo sconforto, preghiamo

Per coloro che cercano con amore la verità, perché, illuminati dalla grazia del Signore, avvertano la Sua presenza, preghiamo

Per tutti noi qui presenti perché ci resti a lungo nel cuore la gioia dell’incontro con Gesù, preghiamo

E ORA GUARDATE IL BREVE FILMATO DEI BIMBI CHE LEGGONO…..

 

Finito di leggere ogni bambino depone sull’altare la propria piccola ostia che, dopo essere stata consacrata da prete con le parole di Gesù, ci permette di incontrare Gesù.

E ORA GUARDATE IL SECONDO FILMATO…

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.