RIUNIONE DELLA SEGRETERIA

La segreteria vicariale si è riunita per discutere l’ODG inerente gli ultimi appuntamenti dell’a.s. Fra questi l’incontro dell’Arcivescovo con i giovanissimi in programma per il 26 p.v. presso la chiesa di Vittoria.

Dalla discussione è emerso il problema che il carico della pastorale giovanile in questo momento grava esclusivamente su don Francesco…  che però è responsabile di ben due parrocchie e quindi non può fare più di tanto; la segreteria si impegna quindi, nel limite del possibile, a essere d’aiuto nelle forme che i sacerdoti sceglieranno.

Sono emerse anche delle idee operative come: A)  costruire una sorte di percorso caritativo con obiettivi concreti; B) organizzare uno sportello giovani con sacerdoti e genitori.

In particolare però è apparsa evidente la difficoltà nell’impostare un lavoro di pastorale giovanile vicariale “comune” dal momento che non si conosce l’ impostazione delle singole parrocchie. Per cui si sollecitano i parroci (e eventualmente gli animatori) a sedersi a un tavolo per mettere in comune i propri personali itinerari educativi.

 

PELLEGRINAGGI IN PROGRAMMA

pompei gratisSono stati inseriti in bacheca i programmi dei due pellegrinaggi previsti per la fine della stagione.

Il primo a Lourdes dal 10 al 13 Ottobre, organizzato dalla parrocchia.

L’altro a Napoli-Pompei-Roma dal 18 al 20 Ottobre organizzato dalla Diocesi.

Entrambi i pellegrinaggi sono aperti ai fedeli dell’intero Vicariato della Versilia.

Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla parrocchia di Forte dei Marmi.

LA RIVISTA DI PASQUA

… com’era facilmente prevedibile ha riscosso un notevole successo con centinaia e centinaia di copie distribuite fra i tanti fedeli presenti in chiesa.

Rivista Pasqua 16Tutti gli articoli sono stati oggetto di attenta lettura come pure le fotografie. Certamente la foto di Madre Luigina è stata la più notata e per lo spessore morale della carissima Madre e per il fatto che ha trascorso in paese vari decenni.

Nonostante la rivista fosse offerta gratuitamente non sono mancate le offerte che ci permetteranno di aiutare chi è nel bisogno. Anche questo è un bel segno: una comunità che si fa carico delle persone più sfortunate è senz’altro una bella comunità.

La rivista è finita fra le mani dei parrocchiani ma anche dei numerosi ospiti presenti in questi giorni in paese, ospiti provenienti da tutta la Versilia ma anche e non scherzo affatto da tutta Italia: proprio in questo momento che sto scrivendo mi è giunta una telefonata di congratulazioni da un lettore di Brescia…

PASQUA

pasquaE’ stata una bella Pasqua da tutti i punti di vista. I fedeli sono accorsi numerosi per tutta la settimana alle funzioni religiose: alla Domenica poi la chiesa era letteralmente traboccante di persone tanto che alcuni sono stati costretti a restare fuori e questo nonostante avessi aggiunto due celebrazioni.

E’ stato molto apprezzato l’addobbo della chiesa: i fiori, dono di tanti amici e in particolare dei signori V., hanno reso l’altare e il presbiterio una serra da esposizione. Così l’ambone finemente restaurato e dorato, la croce-crocifisso e l’icona della passione offerta in prestito dalla famiglia F. davanti alla quale si sono potuti raccogliere anche i fedeli ortodossi assai numerosi in paese.

La preparazione, com’è facilmente intuibile, ha richiesto molto sacrificio da parte dei collaboratori: non ho parole per loro … riconosco soltanto che senza il loro aiuto non avrei potuto offrire ai fedeli una chiesa così accogliente! Il Signore sia il loro compenso.