A PROPOSITO DEI PROFUGHI

Nell’incontro di presbiterio di Venerdì 16 u.s. abbiamo discusso sulla notizia di giornale riguardante l’arrivo in città, a Pietrasanta, di circa 40 profughi africani.

Premesso che le tutte le nostre comunità parrocchiali, pur vivendo momenti difficili, sono estremamente generose e disponibili all’aiuto nei confronti dei meno abbienti (molti, purtroppo) comprendiamo le difficoltà del nostro paese alle prese, in questo delicato momento storico, con il problema dei migranti.

Ci sembra assolutamente necessario che si realizzi un confronto aperto fra le Istituzioni alla ricerca di un punto d’incontro fra le parti.

E’ ovvio che la legge nazionale, che prevede un inserimento in percentuale dei migranti nel territorio, va doverosamente accolta pur ascoltando e accogliendo, per quanto possibile, le indicazioni e i suggerimenti delle Autorità e dei cittadini del luogo.

Quale che sia dunque il risultato del confronto che ci auguriamo sereno nell’interesse di tutti, offriamo da subito, come comunità cristiana, la nostra disponibilità alla collaborazione con le Autorità al fine di favorire l’integrazione di quanti verranno ospitati.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.