102. IN CAMMINO – In convento

Stai a vedere che don Piero s’è fatto frate…

Capisco che leggendo il titolo qualcuno potrebbe essere indotto a pensare che abbia lasciato la parrocchia per entrare in convento. Non  è così. Sono entrato sì in convento ma per gustare un pranzo “francescano” ospite di Padre Francesco Maria e dei suoi confratelli.

Devo dire che sono stato molto felice di aver partecipato anche per i ricordi che mi legano ai frati cappuccini: quando ero parroco nel piano di Pisa ero spesso ospite dai frati. Mi fermavo alcune ore nella comunità per pregare in solitudine e poi pranzavo insieme con loro, in semplicità. Loro erano contenti e io pure perché respiravo un’aria di fraternità.

Così è stato anche stavolta. Sono arrivato in ritardo perché avevo un battesimo e li ho trovati sulla porta ad aspettarmi. Poi abbiamo iniziato a consumare il pranzo arricchito da una interessante conversazione.

Gli altri ospiti hanno donato alla comunità un dolce sopraffino, un millefoglie molto gustoso, che abbiamo assaggiato volentieri.

Ci siamo lasciati dandoci appuntamento per un successivo incontro visto che frate Enrico sta allestendo una bistecchiera gigante…

Grazie, carissimi padri!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.