129. IN CAMMINO – in memoria

Ieri, prima Domenica della nuova “chiusura” sanitaria, eravamo pochi in chiesa ma comunque in numero sufficiente per fare delle celebrazioni dignitose. Devo dire che eravamo anche molto felici di stare insieme. Almeno questa era la mia impressione.

Poi si è sparsa la notizia della morte, improvvisa e imprevista, dell’amico Valeriano e quindi il clima in un batter d’occhio è mutato. Il Covid, seppure in modo indiretto, ha fatto un’altra vittima e chissà quante ne farà ancora!

Avrei molte cose da scrivere sul suo conto ma lascio doverosamente la parola a una delle sue nipoti, Chiara, figlia del fratello Renato pure lui prematuramente scomparso. Nelle sue parole l’affetto di tutto il “clan” Maggi da sempre colonna portante del paese e della parrocchia.

Al mio zio Valeriano

Il tuo incedere stanco tradiva le tribolazioni fisiche degli ultimi tempi. Acciacchi che, invano, hanno cercato di imprigionare il tuo spirito vivace.

Come un vero “Maggi” sei stato amante delle cose belle, della musica, della buona cucina, dell’arte.

Nella Corale, insieme ai tuoi fratelli, hai lasciato il segno come corista e come amico. Sulla tua voce sempre sicura ogni compagno di sezione si è appoggiato e da te ha imparato perché, da vero appassionato, hai messo al servizio del Coro il tuo grande dono con serietà e rispetto per la musica.

E, nello stesso tempo, la battuta sempre pronta, un umorismo sagace, arguto, mai volgare. Due occhi azzurrissimi sorridenti per il piacere di divertirsi in compagnia, come un bimbo. E, come un bimbo, leale e spontaneo.

Un uomo buono e, sotto l’apparente spensieratezza, un uomo profondo.

Solo pochi giorni fa ci hai emozionato con le tue parole sagge e toccanti.

Ti porteremo sempre nel cuore insieme a quel momento e al tuo prezioso messaggio.

                                                                                                        Chiara Maggi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.