266. IN CAMMINO – catechisti

Ieri sera ho incontrato una rappresentanza dei catechisti per esprimere il mio personale ringraziamento alla fine di questo anno tanto complicato.

Tutto sommato – anche loro sono state concordi – non ci possiamo lamentare perché le lezioni sono state tenute regolarmente e chi voleva venire… è venuto.

Anche i risultati – mi riferisco alla preparazione – sono stati buoni come possono testimoniare i genitori che hanno presenziato agli incontri pre-Confessione e Comunione.

Ovviamente non avessi avuto la collaborazione delle catechiste e delle suore tutto questo non sarebbe stato possibile! Questo il motivo del doveroso ringraziamento.

Mi accorgo ora che ho scritto al femminile. In realtà ci sono anche tre catechisti maschi che svolgono un servizio davvero prezioso con competenza e con tanto amore nei confronti dei piccoli e degli adolescenti.

A proposito di adolescenti abbiamo perduto un po’ di contatti. Il motivo principale è stata la “chiusura” sanitaria. Gli incontri per gli adolescenti e i giovani si svolgono intorno a una pizza ma non era proprio il caso di tentare avventure.

C’è da dire che, a gruppi, sono stati regolarmente contattati e in molti, pur con numerose assenze, si sono fatti vivi con saluti e ringraziamenti. Vedremo nel prosieguo se riusciremo a ricominciare in qualche modo.

Intanto ricomincia il catechismo al mare e speriamo che possa andar bene anche quest’anno. Alcuni bimbi sono già iscritti. mancano al momento alcuni adolescenti del gruppo di Cresima che contatteremo appena terminati gli esami.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.