269. IN CAMMINO – mi spiace…

Mi spiace non aver esposto il Ss.mo Sacramento ma in mia assenza non me la sento di lasciarlo incustodito. Non perché non abbia fiducia nei miei collaboratori o nei (pochi) fedeli che passano quanto per la marea di ospiti indesiderati che vengono in chiesa per tutt’altro scopo e potrebbero fare qualche spregio.

Purtroppo è già successo anni indietro quando vennero trafugati un calice (del 1700, inventariato… ritrovato distrutto dai carabinieri dopo alcuni mesi) e una pisside (vuota, per fortuna, mai più ritrovata…).

Gli autori del furto erano “clienti” assidui del mercato settimanale e dell’esposizione eucaristica, purtroppo!

Questa mattina avevo un consiglio di Curia a Pisa e non potevo mancare perché essendo il responsabile dei sacerdoti e diaconi della Versilia non potevo fare diversamente.

Noto poi con rammarico che mi hanno “segnato sull’agenda di Curia” altri mercoledì e quindi capiterà di nuovo questo inconveniente. In questo caso vi avviserò per tempo e mi farò sostituire da un confratello oppure sposterò l’appuntamento ad altro giorno o, forse sarebbe ancora meglio, al pomeriggio prima della Messa.

L’Adorazione è un momento importante per la vita spirituale di una parrocchia e questo vale per l’inverno e per l’estate ma non sempre si riesce a fare tutto pur mettendoci buona volontà.

A domani, con un pensierino per i bambini…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.