281. IN CAMMINO – Santa Gemma

Come sapete sono molto devoto di Santa Gemma. Si può dire che l’ho conosciuta per caso, grazie all’amico avv. Rodino, e da allora non l’ho mai abbandonata anzi…

Ho cercato infatti di farla conoscere ai parrocchiani e non solo, ho organizzato dei pellegrinaggi di gruppo e personali, ha distribuito la sua biografia ecc.

Ho ricevuto, grazie alla collaborazione di don Edoardo, una preziosa reliquia della Santa che molti sacerdoti… mi invidiano e la tengo come una presenza importante per me e per la parrocchia.

“Mi invidiano” è eccessivo ma sono molti quelli che la vorrebbero. Due anni or sono, ospite per pochi giorni di riposo alla Casa del Clero di Marina di Massa, ho conosciuto un sacerdote esorcista della Diocesi di Mantova che, saputa la cosa, me l’ha chiesta espressamente dato che, negli esorcismi, viene invocata proprio santa Gemma a protezione degli assalti del demonio.

Riguardo allo spettacolo di stasera non so esattamente di cosa si tratti ma, avendomelo proposto una persona che stimo, penso sarà qualcosa di bello.

Ho un po’ di senso di colpa perché avrei potuto e dovuto pubblicizzarlo meglio ma sono rimasto ingolfato fra i mille impegni di questo inizio Luglio davvero molto faticoso, anzi stressante.

VI CHIEDO QUINDI di passare parola ai vostri amici che stasera, alle 21.00, nel parco delle Madri, ci sarà questo atteso spettacolo. Grazie.

Adesso vado dalle Suore a controllare se tutto è a posto. Buona giornata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.