280. IN CAMMINO – Un bello spavento…

Ieri pomeriggio, mentre sonnecchiavo sulla poltrona, i vicini mi hanno telefonato che era venuto di sotto un pino della chiesa di Roma Imperiale ed era rovinato sulla chiesa!

Immaginatevi lo spavento. Sono corso immediatamente per permettere ai vigili del fuoco di intervenire ma c’erano già i miei collaboratori (davvero bravissimi i titolari della ditta Barbini) a controllare e verificare.

Pare purtroppo che una malattia stia decimando i pini selvatici: si tratta di un insetto all’apparenza innocuo che penetra nelle piante e le indebolisce dall’interno fino a portarle alla morte. L’insetto colpisce i pini selvatici: noi ne avevamo soltanto uno e il nostro unico pinacchiotto si è ammalato! Per gli altri pini – opportunamente controllati – non ci sono problemi ma sarebbe bene fermarsi sotto i lecci invece che sotto i pini…

Superato il momento di paura mi sono mosso immediatamente e qui devo assolutamente ringraziare il Sindaco e il dottor Pedonese che si sono messi subito a disposizione permettendomi di contattare la ditta Seardo per la rimozione del tronco e tutto il resto.

Oggi stesso, nel pomeriggio, gli operatori provvederanno alla rimozione con la gru, il carro-ponte e tutti gli strumenti necessari senza attendere oltre.

Sabato infatti ci sarà un matrimonio e non posso permettermi di tenere la chiesa chiusa per rispetto ai due giovani che aspettano ormai da tempo di sposarsi come pure ai fedeli che vengono alla Messa domenicale.

La Ditta Barbini provvederà agli anticipi e poi provvederemo noi, con calma, ai pagamenti necessari.

Aggiungete anche voi una preghiera di ringraziamento. Non ve ne dimenticate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.