369. IN CAMMINO – novità?

… nessuna!il telefono continua a essere muto. O meglio invia l’avviso che è occupato. Di conseguenza nascono contrattempi spiacevoli come, ad esempio, mi è capitato ieri… È piombata in canonica una signora visibilmente alterata che mi ha contestato il telefono perennemente occupato. Le ho spiegato dal vivo (mettendole il ricevitore all’
Orecchio) che non avrei potuto fare altrimenti e allora si è calmata. E sempre ieri c’è stato il problema dell’orologio del campanile indietro di ben 20 minuti abbondanti. Per rimetterlo devo essere collegato tramite computer con la ditta Scarselli. Essendo questo impossibile al momento dovrei salire nella cella campanaria e, tramite mezzo appropriato (un bastone di almeno due metri di lunghezza con un gancio in cima), provare a smuovere le lancette! La qual cosa proprio non mi entusiasma avendo problemi di vertigini. Potrei anche usare una scala alta 20 metri ma oltre che non garantirvi il risultato potreste correre il rischio di trovarvi senza parroco… proprio in questi giorni prossimi al mio 25.mo di parrocchia! A domani…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.