60. IN CAMMINO – Libano

Appena ho appreso dalla televisione della terribile esplosione che si è verificata a Beiruth in Libano ho pensato subito a Padre Damiano, il mio carissimo ex-alunno, parroco a Darfour.

Ho provato a contattarlo ma non ci sono ancora riuscito. Darfour è in altra zona rispetto a Beiruth ma è sempre in Libano e quindi mi immagino i problemi che dovranno incontrare ora che – sempre stando alle notizie della televisione – è andato perduto per l’esplosione l’intero comparto/deposito del grano necessario alle esigenze della popolazione.

Già erano poveri. Ora con questa disgrazia saranno letteralmente alla fame!

Per di più l’esplosione si è verificata proprio nel quartiere cristiano della città. Sono stati distrutte insieme alle abitazioni anche le chiese e tutto il resto. Davvero una cosa terribile.

Cosa si potrebbe fare per loro, almeno in questo momento, non lo so. Prima voglio ascoltare Damiano e poi vi farò sapere.

Anzi farò di più. Metterò sul blog parrocchiale l’indirizzo di posta elettronica di Padre Damiano in modo che possiate avere anche voi un contatto diretto.

Lui pubblica mensilmente (o quasi) una sorta di bollettino parrocchiale che invia ai suoi parrocchiani e anche agli amici in Italia. Penso che per voi potrebbe essere stimolante avere un contatto con lui e con i suoi parrocchiani.

Poi vi farò sapere. Intanto preghiamo per le vittime e i feriti.  dP

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.