939. IN CAMMINO – bizze…

Mentre sto scrivendo questa nota fuori, in strada, si sta consumando una “tragedia”: c’è un piccolino sdraiato in terra che fa le bizze e un nonno anziano che cerca – invano – di calmarlo e di accompagnarlo all’asilo.

Mi è tornato in mente un episodio di quando ero piccolissimo, a passeggio col nonno Beppe in quel di Navacchio.

Ogni Sabato mattina la passeggiata prevedeva una sosta dal giornalaio per acquistare il Corriere dei piccoli, un’altra dal verduraio per la “bananina”, una, brevissima, alla stazione per salutare il babbo e il rientro a casa.

Quella mattina  mi “piantai” davanti al negozio del Bère, una pasta d’uomo che vendeva cioccolate e simili proprio in centro paese, affascinato da un gallettino di cioccolata esposto in vetrina.

O che mi ero alzato male o che avevo qualche problemino di salute… iniziai a reclamarlo a gran voce sordo ai benevoli richiami del nonno.

A un certo punto mi sdraiai pure in terra, proprio come sta facendo il piccolino in questo momento sotto la finestra del mio studio, piangendo e gridando a tutta voce: “Voglio il galletto, voglio il galletto…” finché non sbucò la mamma a calmarmi e a riportarmi a casa.

Penso che anche stamani andrà a finire così…

Sento infatti l’anziano che sta telefonando alla figlia (?) pregandola di intervenire con urgenza per risolvere la situazione.

PASSANDO a qualcosa di più serio vi invito a scorrere il filmato che verrà pubblicato domani col titolo SETTIMANA SANTA e di farlo vedere anche ai vostri giovani… Sono certo che sarà molto apprezzato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.