Il CARDINALE BASSETTI ALLA CONCLUSIONE DELL’ANNO GIUBILARE

Il 23 settembre scorso in cattedrale si è concluso l’anno giubilare indetto nell’occasione del novecentesimo anniversario della dedicazione. Presenti le autorità cittadine, i responsabili dell’Opera del Duomo, il clero della diocesi e numerosissimi fedeli, abbiamo sfilato in processione dal battistero fino alla cattedrale ove il cardinal Gualtiero Bassetti, arcivescovo di Perugia e presidente della conferenza episcopale italiana, ha presieduto la celebrazione eucaristica insieme ai vescovi della regione Toscana.

L’anno giubilare è stato utile per raccogliere tutti i fedeli della diocesi intorno al vescovo e ancora di più per rinverdire la devozione alla Madonna di Sotto gli Organi, la cui icona ha peregrinato per tutta la diocesi, accolta ovunque con affetto e sincera partecipazione.

Il cardinale entrando in battistero si è intrattenuto con i sacerdoti e i vescovi presenti. Ha scambiato due parole anche con me. Il cardinale infatti è molto legato al paese di Forte dei Marmi in quanto nell’età giovanile l’ha frequentato assiduamente, ospite di una sua zia materna. Incontrandomi si è rivolto a me chiamandomi “signor parroco” e invitandomi a salutare cordialmente i propri parenti e l’intera cittadinanza.

Il cardinale Bassetti

Nell’omelia, assai breve, ha richiamato il dovere per i fedeli di stringersi intorno al vescovo e di fare comunione fra loro. Il suo parlare schietto e gradevole è stato molto apprezzato dai presenti.

Il nostro Vicariato era presente con numerosi fedeli e quasi tutti i parroci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.