Catechismo cresima 6 lezione

Iniziando la lezione giornaliera di catechismo vi invito oggi, sotto la guida della vostra mamma, a invocare oltre che il Signore, la Madonna e l’Angelo custode, anche i nostri Santi patroni a cominciare da Padre Pio che è stato ed è un grande intercessore presso il Signore.

LEZIONE PER I GIOVANISSIMI Mi dicono le catechiste che leggete le lezioni con piacere. Bene, sono contento ma adesso concentriamo-ci e andiamo avanti nel programma spiegando la 6a beatitudine che dice: “Beati i puri di cuore”. Torna un attimo indietro nel tempo e pensa alla tua prima Comunione. Ti ricordi come eri bravo/a con il tuo vestitino “bianco”, con il fiore “bianco” nella mano, sorridente con i tuoi amici e con le tue amiche, molto emozionato per l’incontro con Gesù. Ricordi la tua prima preghierina appena ricevuta l’Ostia Santa… Sono passati appena 5/6 anni ma non sei più il bimbo o la bimba di allora. Non hai più il vestitino bianco della semplicità e del candore. Il vestitino si è sporcato. Sorridi ancora sì ma spesso in modo sguaiato. I tuoi amici li guardi adesso in modo diverso quasi spiandoli dal buco della serratura. In chiesa ci vieni poco e la Comunione è soltanto un ricordo. Allora, guarda di riprenderti e torna a essere il bimbo/la bimba puro/pura di allora.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.