Catechismo prima comunione 2

Subito le preghiere (Padre nostro, Ave Maria, Gloria, Angelo custode, L’eterno Riposo e Atto di dolore) poi un pensiero, in silenzio, a SAN GIUSEPPE perché vegli su tutti i papà e anche su di me che, anche se in modo diverso, sono il vostro papà… spirituale. Date poi un bacetto al vostro babbo e “lanciatene” uno anche a me.

LEZIONE PER I RAGAZZI DI PRIMA COMUNIONE La Comunione, come dicevo ieri, è il Corpo di Cristo. Si riceve nel segno dell’ostia che è una piccola sfoglia di pane. I primi che hanno ricevuto questo pane speciale sono stati gli Apostoli durante l’ultima cena. Andò così. Erano i giorni della festa di Pasqua. Gli Ebrei festeg -giavano la Pasqua con una bella cenetta nel corso della quale leggevano la storia di Mosè che attraversa il mare. Ora proprio sul più bello di quella cena (detta “ultima” perché poi Gesù morì in croce) Gesù prese un pane dal cestino lo spezzò in dodici parti (il numero degli Apostoli) e disse: “Questo pane è il mio Corpo spezzato per voi“. Poi prese il bicchiere con il vino e aggiunse: “E questo vino è il mio Sangue versato per voi che mi volete bene ma anche per tutti gli altri” “Mi raccomando”, aggiunse, “non vi dimenticate di ripetere quello che sto facendo in memoria di me. In quel momento Io tornerò presente in mezzo a voi”. Gli Apostoli non ci capirono un granché ma …

Forza ragazzi… non ci perdiamo d’animo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.