Catechismo prima comunione 3

Buongiorno miei piccoli lettori! Tutto bene? Lo so che siete tristi ma vedrete che presto tutto passerà. Ora subito le preghiere: Padre nostro, Ave Maria, Gloria, Angelo di Dio, L’eterno riposo, Atto di dolore. E ora passiamo alle lezioni.

LEZIONE PER I RAGAZZI DI PRIMA COMUNIONE Gli Apostoli avevano visto i gesti di Gesù e ascoltato le sue parole sul pane e sul vino ma non avevano capito. L’unico che ci capì qualcosa fu Giovanni, l’apostolo più giovane ma anche più coraggioso perché fu l’unico a seguire Gesù fino alla collina del Calvario, l’unico a seguirlo fino alla morte sulla croce. Quando vide le sue mani spezzate dai colpi di martello e dai chiodi, quando vide scorrere il sangue capì che dietro quelle parole misteriose dell’ultima cena (leggile di nuovo nella lezione 2) ci stava la decisione di Gesù, innocente e buono, di offrire la sua vita per noi, colpevoli e cattivi. Si mise a piangere. Capì, in un attimo, che Gesù era l’agnellino che prendeva su di sé tutte le cattiverie degli uomini, e accettava di morire, solo, abbandonato da tutti. Viene da piangere vero? Povero Gesù! Allora, se in casa hai un piccolo crocifisso lanciagli un bacio. PER I GENITORI: passatevi parola fra voi perché mi risulta che alcuni ragazzi non si sono ancora collegati. Grazie.

Una preghierina all’angelo custode. Ciao, a domani. + dp

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.