14. IN CAMMINO : “Addolorata”

Ho riposto nell’apposito contenitore argenteo sopra l’altare a Lei dedicato l’immagine della B.V.Maria Addolorata, Patrona della nostra cittadina.

L’avevo scesa e collocata sul trono processionale all’inizio della pandemia perché con la sua presenza infondesse coraggio al nostro paese, smarrito dalle brutte notizie che si susseguivano.

In questi mesi in molti si sono ritrovati davanti alla Sacra Immagine per una preghiera, uno sfogo, un pianto. Ma anche per una preghiera di ringraziamento per lo scampato pericolo. Io stesso ho trascorso lunghe ore, da solo, in preghiera per voi consapevole delle vostre preoccupazioni.

Adesso che è tornata al suo posto vediamo di non dimenticarla. Noi non abbiamo l’usanza di velarla. Resta ogni giorno in bella vista anche se l’abitudine a contemplarla potrebbe farcela dimenticare.

Prendiamoci quindi l’impegno di pregarla giorno dopo giorno fermandoci per qualche momento davanti al suo altare. E, possibilmente, educhiamo i nostri giovani/ragazzi a questa bella devozione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.