259. IN CAMMINO – Gelosia

San Paolo, scrivendo ai suoi discepoli, lamenta la presenza di discordie e simili all’interno delle comunità e invita a prestare attenzione al fine di mantenere l’unità fra i cristiani.

Fa un accenno anche alla gelosia che impedisce, a suo dire, di mantenere il giusto equilibrio fra le persone e con le persone. La gelosia talvolta distrae perfino dalle gioie derivanti dallo stare insieme, dall’avere gratificazioni dalla vita sociale, dai nostri leciti momento di felicità personale.

Anche gli animali vivono le stesse dinamiche. Quello che mi è capitato ieri ha davvero dell’incredibile.

Ero, come ogni giorno, sulla panchina vicina al cimitero per rilassarmi un attimo. Ero in compagnia della mia Lola che giocava con la pallina rimbalzina dalla quale non si separa mai. “Mai” vuol dire che è capace perfino di rinunciare alla pappa per non abbandonarla.

Si sono avvicinati due amici con la loro cagnolina, un bell’esemplare di Labrador affettuosissimo. La lola non lo ha degnato di uno sguardo: giocava con la pallina correndo avanti e indietro.

A un certo punto le ho lanciato la palla e lei è sfrecciata come una saetta per recuperearla. Nel frattempo l’altra cagnolina mi si è avvicinata per leccarmi amorevolmente la mano.

La Lola, non so come abbia fatto, se ne è accorta… ha abbandonato la palla al suo destino ed è tornata latrando furiosamente tanto che i miei amici sono stati costretti ad allontanarsi.

A quel punto l’ho brontolata invitandola a non fare la gelosona.

Bene, mi ha tenuto il muso fino a sera

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.