33. IN CAMMINO – anniversario 2

È stato davvero un bel momento quello vissuto ieri in chiesa. Alla fine della celebrazione la maestra Anna si è avvicinata al microfono e ha salutato, a nome di tutti, noi sacerdoti all’altare augurandoci ogni bene nell’occasione del nostro anniversario di ordinazione/prima Messa.

Gli anni passati facevamo un brindisi alla nostra salute alla fine della Messa. Stavolta invece è stata una cosa più fine e decisamente assai apprezzata oltre che da me (46 anni di Messa) e da Don Danilo (61 anni di Messa) anche dai fedeli raccolti i chiesa.

Che dire? La parola d’obbligo è “grazie”! Unisco poi nel ringraziamento gli amici del Forte ma anche di san Casciano e di Pontedera che non si sono dimenticati del mio anniversario.

C’è stata poi un’altra bella sorpresa: sono stato invitato a cena dagli amici del “Granducato di Roma Imperiale”, un gruppo di amici carissimi assai “spiritosi” che hanno scelto come Patroni dell’associazione i Santi Pietro e Paolo… e il sottoscritto come assistente spirituale.

È stato un momento davvero bello. Antipasto di alici con la cipolla di Tropea, tordelli locali, formaggio&dolcetti con dell’ottimo vino.

Achille poi si è messo allo strumento e sulle note struggenti delle canzoni di Mina ci siamo congedati.

Ci sono stati anche due fuori programma. Il primo ha riguardato una moglie che ha fatto una partaccia al marito che si era “imboscato” (aveva detto una piccola bugia per partecipare alla cena). Ma si è calmata quando ha saputo che mi stavano festeggiando… La seconda è stata l’offerta che hanno voluto dare alle suore nell’occasione del loro centenario. Davvero un bel gesto!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.