40. IN CAMMINO – don Boschi

Sono stato in visita ai confratelli anziani all’Oasi del Sacro Cuore di Calci. Mancavo da prima di Natale ma ero giustificato visti i problemi legati all’epidemia.

Mi sono presentato, munito di mascherina ecc., nel salottino dove gli ospiti guardano la televisione e ho intravisto don Boschi, già cappellano a Forte dei Marmi subito dopo don Antonio Simoni.

Già da tempo ha perduto un po’ di lucidità ma non l’affetto per Forte dei Marmi. Infatti appena si è reso conto di chi fossi mi ha chiesto notizie del paese.

Ho risposto in modo evasivo finché ho avuto l’idea di sottoporgli la nostra rivista parrocchiale. Subito ha mutato il volto: da depresso si è fatto gioioso e a cominciato a scorrerla pian piano come si fa con i libri che ci stanno a cuore.

E poi ha sorriso scorgendo il volto di madre Maria, la piccola suora che ha lasciato un ricordo speciale di sé nella nostra comunità parrocchiale e cittadina.

A quel punto è intervenuta la Suora che mi ha parlato di lui e degli altri sacerdoti ospiti spiegandomi che si trovano bene… che sono amorevolmente curati dalle altre consorelle ecc.

Sono tornato a casa senza un soldo in tasca perché tutto quello che avevo l’ho lasciato alla Suora a favore dei miei confratelli. Una volta o un’altra vorrei portare anche voi a fare una sorpresa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.