63. IN CAMMINO – dedicato a…

Sono rimasto davvero sorpreso da una telefonata che mi ha raggiunto giorni indietro. Una signora, una giornalista, telefonando da una cittadina del Nord mi chiedeva conto di chi fosse l’autore delle brevi note pubblicate giornalmente su questo blog parrocchiale.

All’inizio sono rimasto un po’ sul vago.

Lo scorso anno, come ricorderete, avevo avuto uno spiacevole contrattempo, chiamato in causa da una analoga lettrice che aveva riscontrato nei miei scritti delle inesattezze a suo dire lesive della dignità dei propri familiari.

In quella occasione mi ero salvato scaricando la responsabilità sulla nostra direttrice Silvia Cecchi costretta a cercarsi l’avvocato!

Questo per spiegare la mia iniziale prudenza.

Poi però non appena la signora mi ha spiegato di essere una appassionata lettrice ho fatto la ruota come i pavoni decantando in modo esagerato il nostro blog e facendole i complimenti per averci scelti come interlocutori mediatici.

Confesso che la cosa mi ha fatto molto piacere!

Dedico quindi questo breve messaggio alla signora in questione che dimostra d’essere molto vicina alla nostra comunità.

E la ringrazio per la pubblicità che ci sta facendo.

Con stima, affetto sincero e riconoscenza, don Piero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.