678. IN CAMMINO – Carnevale

Non sono moltissimi i lettori della nota giornaliera però quelli che la leggono sono fedelissimi: non perdono giorno e, in aggiunta, sono prodighi di commenti benevoli (salvo eccezioni).

Proprio pensando a loro ho deciso di pubblicare la nota odierna sul Carnevale di Viareggio.

Molti lettori sono del Forte ma ce ne sono anche di Milano, Mantova, Bolzano, Vigevano, Firenze, Roma, Palermo ecc. Di questi ultimi la maggior parte ha visto i carri solo in televisione, altri non li hanno nemmeno mai visti né hanno partecipato ai corsi.

Chiedo però a tutti coloro che apriranno il blog di esprimere la propria preferenza scegliendo una fra le maschere presentate. Così potremo verificare la rispondenza con la classifica vergata dalla commissione.

Io ho già scelto ma non voglio pronunciarmi almeno per ora. Anche gli altri sacerdoti versiliesi stanno scegliendo: anzi c’è qualcuno che è così sicuro della vittoria che sta già preparando la festa in piazza. In effetti il carro è molto bello e, in aggiunta, il carrista (cioè il progettista, curatore ecc.) è un parrocchiano molto devoto e assiduo alla chiesa.

Ora gustatevi il piccolo servizio e naturalmente non dimenticate l’appuntamento con le “ceneri” di domani!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.