908. IN CAMMINO – Mostra al Fortino

Al Fortino, in centro, è in svolgimento una interessante mostra di Renato Frediani, nonno dell’omonimo dott. R.F. ben conosciuto in paese per la sua attività professionale.

La mostra del nonno intitolata “La Materia è Forma” comprende alcuni gessi già pronti per la colatura e alcuni marmi scolpiti a mazzuolo di grande pregio.

Non avevo molto tempo a disposizione per la visita ma quello che ho visto mi ha impressionato molto positivamente.

Doveva essere “un grande” a giudicare dalla produzione. Aveva studiato scultura e pittura all’Accademia di Carrara, poi si era trasferito a Torino per collaborare con Pietro Canonica. Quando poi il maestro si trasferì a Roma lo seguì, e nel momento in cui lo stesso divenne Senatore, subentrò nella gestione dello studio.

Anni indietro avevo letto qualcosa di Renato Frediani. Infatti oltre che scultore era anche un facondo oratore e scrittore.

I famigliari mi avevano fatto dono di un suo libro di racconti “di mare e di terra” molto interessante e per certi tratti perfino commovente. L’ho letto più volte e non solo per interesse personale. Infatti sia nei pellegrinaggi che al catechismo ho trovato utile leggerne alcune pagine: è risaputo infatti che l’amorevolezza – e nel libro ce ne sono di pagine di questo tenore – apre il cuore alla fede e alla carità oltre che alla speranza.

A proposito della speranza… spero proprio di poter ospitare una di queste sculture nella nostra chiesa parrocchiale. Mi ha colpito molto una scultura raffigurante una “donna col rosario, in preghiera” che starebbe bene nella cappella dell’Addolorata. Poi vi farò sapere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.