Catechismo prima comunione 8

Cari ragazzi, quest’anno invece della consueta tavoletta di cioccolata avevo ordinato per voi, come dono di Pasqua, un bell’ovetto. Avevo approfittato dell’occasione offerta da un amico che vende uova di Pasqua per beneficenza per prenotarne ben 200! Stante l’epidemia ho l’impressione che l’impresa non andrà in porto. Poi vi farò sapere però vi anticipo che l’offerta la faremo ugualmente -attingendo alla cassa di solidarietà della chiesa- perché se è vero che noi adesso stiamo male è anche vero che ci sono tante persone (e quindi tanti bambini) che stanno peggio di noi. Detto questo cominciamo con le preghiere…. mi raccomando non dimenticate la preghiera all’angelo custode! LEZIONE PER I RAGAZZI DI PRIMA COMUNIONE Vi scrivevo ieri che gli amici di Gesù, erano avvantaggiati rispetto a noi perché quando spezzavano il Pane (per fare la Comunione) Gesù risorto appariva in mezzo a loro proprio come quando era vivo. Immaginate la gioia nel rivederlo. Capisco che può sembrare incredibile quello che dice al riguardo il vangelo. Gesù vivo? Com’è possibile. La stessa dubbio venne anche a uno dei suoi amici più cari un certo Tommaso che era un uomo molto pratico. Quando gli altri amici gli dissero che – lui assente – mentre spezzavano il Pane ( mentre facevano la Comunione) era apparso Gesù non volle crederci e fece pure lo spiritoso. Ma qualche giorno dopo, sempre mentre spezzavano il Pane, – stavolta era presente pure lui – Gesù apparve di nuovo e il povero Tommaso diventò rosso come un peperone dalla vergogna. Allora Gesù lo tranquillizzò e gli disse: “Tommaso, tutte le volte che riceverai il Pane Io sarò con te”. “Gesù, – rispose Tommaso -ci credo!”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.