Corona virus 58

Cari genitori, anche questa mattina un breve momento di preghiera per voi e per i vostri bambini. Dovrebbe essere quello di stamani il penultimo appuntamento però abbiamo tutti una paura matta che il virus torni a presentarsi in modo pesante. Speriamo bene.

Oggi è la QUINTA DOMENICA dopo la festa della Santa Pasqua. In più ricordiamo la Patrona delle Suore, S.Maddalena e celebriamo pure la festa della MAMMA.

Cominciamo quindi con un bel SEGNO DI CROCE e chiediamo perdono al Signore di tutte le nostre cattiverie.

IL VANGELO“Non sia turbato il vostro cuore… continuate ad avere fede”

LA PREDICA: Cari bambini c’è una preghiera che siamo soliti recitare durante la Messa che dice: “Liberaci, Signore, da tutti i mali (…) con il tuo aiuto vivremo sempre liberi dal peccato e sicuri da ogni turbamento nell’attesa che si realizzi quello che speriamo e cioè che venga il nostro salvatore Gesù Cristo”.

Si capisce bene che “peccato” e “turbamento” sono collegati. Lo sai perché gli Apostoli erano turbati nel cuore? Perché avevano fatto un peccatuccio: avevano smesso di credere in Gesù e così il loro cuore si era appesantito e avevano cominciato ad avvertire sensi di colpa: erano turbati, impauriti. Aspettavano d’essere rimproverati da Gesù. Ma Gesù invece di rimproverarli li rincuora, li incoraggia. Così i loro cuori si aprono e tornano tranquilli, sicuri da ogni turbamento.

Lo stesso capita anche a noi: quando siamo lontani da Gesù non riusciamo a essere bravi e così diventiamo inquieti e impauriti. I bimbi, generalmente, non avvertono il turbamento se non quando hanno combinato qualcosa di sbagliato. Allora si chiudono in se stessi e aspettano… Aspettano d’essere rimproverati! E così non appena il papà o la mamma aprono bocca si sciolgono il lacrime. Ma i genitori subito li abbracciano e il turbamento passa. Anche Gesù fa lo stesso!

PREGHIERA DEI FEDELI  O Gesù che tanto mi ami, fai che possa presto riceverti nella Comunione. Guarda con bontà i miei genitori, soprattutto la mia MAMMA dato che oggi è la sua festa, miei fratellini e tutti i miei amici. Ti prego anche per le SUORE, per Madre Annamaria, per Madre Pinuccia, per Madre Luisa e per Madre Felicita. Ti raccomando anche tutti coloro che soffrono e sono ammalati.

COMUNIONE SPIRITUALE  Ti voglio tanto bene, Gesù, e non vedo l’ora di poterti incontrare. Chissà come sarà bello quel giorno. Fin d’ora ti penso e ti amo.

PREGHIERA ALLA MADONNA    Guarda il video e recita per due volte l’Ave Maria insieme con la mamma.

Ora, se non hai una rosa in giardino o sul terrazzo, disegnane una e offrila alla mamma. Poi alza il telefono e saluta le suore. Ciao, dp

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.