I GIOVANISSIMI INCONTRANO L’ARCIVESCOVO

Giovedì 27 Maggio u.s. presso la sala parrocchiale della chiesa di Pietrasanta – SS.mo Sacramento, in una cornice festosa fatta di canti e preghiere, si sono incontrati con Mons. Benotto, arcivescovo di Pisa, i giovanissimi (gli adolescenti pre/post Cresima) del nostro Vicariato versiliese.

La serata non era delle migliori: pioveva anche con una certa intensità per cui molti ragazzi erano accompagnati dai genitori che, ovviamente si sono trattenuti in sala partecipando pure loro all’incontro.

Il tema scelto da don Francesco, parroco del Ss.mo Sacramento e animatore della pastorale giovanile vicariale, verteva sulla “paura” che spesso attanaglia i giovanissimi (ma non solo) impedendo loro di portare avanti, concretizzandoli, i loro progetti.

Si dà il caso ad esempio di giovani intelligenti e anche preparati che improvvisamente interrompono gli studi per “paura” di non riuscire a ultimare il percorso scolastico. Altri, pur essendo giovani, si sentono vecchi nel cuore e vivono, per “paura” del futuro pensando soltanto al presente pensando quindi solo a divertirsi senza prospettiva alcuna per il domani. Altri ancora rinunciano a seguire la vocazione familiare o religiosa per “paura” di incontrare troppo difficoltà lungo il cammino ecc.

Gesù, ha spiegato l’Arcivescovo, aiuta a superare ogni paura e quindi vale la pena di seguirlo ma non solo… ci sono infatti tanti giovani che conoscono Gesù solo per sentito dire e quindi hanno bisogno d’essere aiutati a scoprirlo: e chi, meglio dei giovani, può svolgere questo servizio?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.