325. IN CAMMINO – Andrea Bascherini

Ieri, festa della Madonna del Sole, ho partecipato alla solenne concelebrazione in Duomo a Pietrasanta insieme con l’Arcivescovo e i confratelli del Vicariato della Versilia: nell’occasione infatti siamo soliti ormai da anni iniziare il cammino vicariale.

È stata una bella festa, animata dai canti del Coro, con il Sindaco e numerosi fedeli presenti. Anch’io ho avvertito la bellezza dello stare insieme a pregare sotto la protezione della Madonna.

Però…

In mattinata era rimasto schiacciato sotto alcune lastre di marmo un operaio di Ripa. Non lo sapevamo e così quando stamattina ho letto la notizia sul giornale ho avvertito un grande dispiacere: per la vittima ma anche per i familiari e per tutta la comunità versiliese già colpita da analoghe tragedie. Ho avvisato subito l’Arcivescovo pure lui addolorato per la vittima e per non aver saputo niente…

Domenica prossima sarà la festa dell’Addolorata! Quante volte la nostra comunità versiliese ha pianto simili tragedie. Ho scovato un documento che mette i brividi… Non me la sento di pubblicarlo perché troppo crudo ma purtroppo è vero. Allora erano fatti frequenti che la gente non ci faceva più caso ma certi episodi facevano davvero male… Pensate: andavano a lavorare per un tozzo di pane e trovavano la morte travolti dalle onde o schiacciati dai marmi.

Non so chi leggerà questa mia nota. Ma chi la leggerà mi prometta di unirsi alla nostra preghiera quando, Domenica prossima, ci affideremo alla nosytra Patrona, la Madonna Addolorata.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.