304. IN CAMMINO – In memoria

È andato tutto bene nel senso che sono riuscito a fare quanto avevo programmato per la giornata inclusoa la cena conviviale degli amici del “distributore”.

Sono stati molto carini e accoglienti a cominciare dal padrone di casa che voleva a tutti i costi riempirmi gratuitamente di benzina il serbatoio della… bicicletta! Ci sono andato volentieri perché in quell’ambiente si respira ancora l’aria tipica della Forte dei Marmi antica: (al riguardo ho scovato una pagina del 1881 che vi farà piacere: la pubblicherò nella rivista di Natale).

Sono stato bravo anch’io perché non si sono nemmeno accorti di quello stavo facendo smanettando sul cellulare.

Ieri infatti, nel pomeriggio, è morto don Roberto Bovecchi di Pietrasanta, già canonico del Duomo e responsabile della Pastorale sanitaria al “Versilia”.

Da tempo si era infermato ed ero riuscito a farlo ricoverare alla Fondazione Cardinale Maffi di Mezzana a San Giuliano Terme firmando per lui l’impegnativa in qualità di familiare.

Quando dunque è morto, nel primo pomeriggio alle 14.30, mi hanno subito chiamato e da quel momento e fino alla sera non ho fatto altro che correre avanti e indietro dal Forte e fino a Mezzana per la composizione della composizione della salma e l’organizzazione del funerale. Vi assicuro che non è stato uno scherzo gestire il tutto tenendo conto che don Roberto ha ancora due fratelli!

Venuta l’ora della cena non me la sono sentita di deludere i miei amici e quindi sono andato ugualmente – anzi, mi sono fatto vedere sorridente e festoso – anche se dovevo ancora stendere il manifesto funebre.

Fra una portata e l’altra, senza farmene accorgere, ci sono riuscito e quindi sono stato contento di aver potuto fare tutto senza coinvolgere i presenti.

L’amico V. però ha capito qualcosa e glielo ho confessato pregandolo al contempo di non lasciar trapelare la notizia.

Le stelle non le ho nemmeno guardate tanto Papa non mi faranno mai!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.