Premio “Amico di Forte dei Marmi” (XV edizione)

Quest’anno il premio “Amico di Forte dei Marmi”, giunto alla XV edizione, viene concesso, alla memoria, al signor Giacomo Chiarini di Brescia.

L’appuntamento è venerdì 25 agosto alle ore 18.30 in chiesa.

La motivazione per la quale il premio verrà assegnato è molto particolare, per cui si ritiene opportuno aggiungere una nota esplicativa.

Anni indietro il signor Chiarini si presentò in chiesa chiedendomi di far sedere all’organo il proprio nipote, Giulio Togni, all’epoca bambino di non più di dieci anni. Mi spiegò che il piccolo era appassionato di musica d’organo e che stava prendendo lezioni di solfeggio per poi iniziare lo studio dello strumento. Avvertii incertezza nell’acconsentire alla richiesta in quanto il nostro organo è uno strumento di prestigio e non tutti possono mettersi a suonarlo, quasi fosse una pianola qualsiasi. Lo strumento ebbe un costo di svariate decine di milioni e venne perfino citato in una pubblicazione riservata agli strumenti analoghi. Decisi però di acconsentire alla richiesta, vista la determinazione del bambino che era già in grado di eseguire brevi brani musicali.

Anno dopo anno, estate dopo estate nonno e nipote facevano la loro comparsa e intanto il bimbo cresceva fisicamente e musicalmente. Il nonno purtroppo due anni or sono veniva a mancare. Così parlando confidenzialmente col nipote gli suggerii di dedicare alla sua memoria un concerto d’organo nel momento in cui fosse riuscito a completare gli studi.

Oggi dunque è giunto il momento: il giovanotto terrà il suo concerto e la nostra comunità onorerà, assegnando il premio, la memoria del nonno.

Nell’occasione verrà presentato ufficialmente il “santino” 2017 realizzato da Dimitri Kuzmin e sarà data lettura della poesia patronale composta dalla maestra Annamaria Poggi.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.