VEGLIA DI PENTECOSTE

Sabato 3 Giugno, subito dopo cena, ci siamo riuniti nel Duomo di Pietrasanta per la Veglia di Pentecoste fedeli, suore, diaconi e sacerdoti del Vicariato della Versilia.

Nonostante la concomitanza con la partita di calcio della Juventus-Real Madrid ci siamo ritrovati in un numero sufficiente per celebrare un momento di preghiera più che dignitoso.

Non è mancato all’inizio qualche contrattempo dovuto al fatto che i testi biblici non risultavano inseriti nella guida per cui siamo stati costretti a cercare i passi, in tutta fretta, sul lezionario. Poi la tensione si è allentata e la liturgia, ben preparata dai diaconi, si è svolta con la dovuta attenzione.

Dopo il momento penitenziale si è tenuta la liturgia battesimale con l’aspersione dei fedeli. Le letture bibliche erano quelle del giorno di Pentecoste. L’omelia, affidata a don Piero, ha provato a chiarire il concetto di “discernimento” visto che papa Francesco proprio in questi giorni ne ha parlato a lungo: seguendo l’insegnamento del Santo Padre ci siamo fermati a riflettere sul discernimento “personale” e su quello “pastorale”.

Al termine, dopo la benedizione solenne, un applauso d’omaggio ai presenti. Uscendo dal duomo, immersi nel frastuono musicale e non solo della folla presente, abbiamo per un attimo pensato agli apostoli che uscivano dal cenacolo per portare l’annuncio di Gesù e questo ci ha dato gioia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.