LE ESEQUIE DI PADRE DOMENICO

p.domenico messa 3Una folla plaudente ha accolto nella chiesa di Vittoria le spoglie di Padre Domenico Remaggi. Erano presenti, insieme con i confratelli cappuccini della provincia Toscana, l’Arcivescovo di Pisa, i Vescovi di Massa-Carrara e di Sovana e Pitigliano e le Autorità cittadine.

Il funerale è stato semplice nello svolgimento ma ricco  per la partecipazione emotiva dei presenti che stentavano a trattenere le lacrime. Soprattutto i piccoli che facevano corona all’altare lasciavano trasparire tutto l’affetto che avevano per il loro carissimo Parroco.

p.domenico messa 4

L’Arcivescovo ha commentato le pagine bibliche della liturgia riferite ovviamente alla figura di Padre Domenico; hanno fatto seguito dei brevi interventi sotto forma di preghiera di alcuni collaboratori storici del Padre, del Parroco di sant’Ermete e di un giovane della comunità di Vittoria; è stata letta anche una preghiera formulata dalle Suore Canossiane ospiti della Casa di Riposo di Bergamo. Al termine della celebrazione ha preso la parola l’attuale Padre provinciale in carica da appena un mese che, con la voce rotta dall’emozione, ha accennato appena alla figura dello scomparso lasciando spazio al precedente provinciale, già compagno di ordinazione di Padre Domenico che in poche parole ha riassunto l’avventura umana e spirituale dell’amico indicando nella “bontà” d’animo la sua dote peculiare.

Esequie di padre Domenico Remaggi

I canti, tutti molto commoventi sono stati curati dal coro parrocchiale dalla corale alpina: sempre gli alpini hanno fatto da guardie d’onore durante la funzione e durante il corteo che ha accompagnato la salma per l’ultimo viaggio. Il servizio funebre è stato curato dalla Misericordia e dalla Croce Verde che per l’occasione hanno unito le forze.

A TUTTI COLORO CHE HANNO PARTECIPATO VADA IL RINGRAZIAMENTO DELLA COMUNITA’ FRANCESCANA DEL FORTE E DEI SACERDOTI DEL VICARIATO DELLA VERSILIA.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.